Comunicato

Si intitola “La Premessa della Premessa” si tratta di un NFT (Non Fungible Token) il brano che è stato messo all’asta il 27 Marzo attraverso www.incryptomorgan.com dal cantautore polistrumentista Morgan ( Marco CASTOLDI ) nel corso di una “Conferenza Stampa” creata sul medium del momento in tema di cryptovalute: CLUB HOUSE. La blockchain ,regno delle cryptovalute, diventa di fatto una terra aperta anche all’arte per amanti, collezionisti o appassionati ed ecco che l’NFT di Morgan verrà ceduto al vincitore dell’asta che si concluderà il 6 Aprile trasferendo al suo acquirente la piena proprietà del brano.  L'NFT "Premessa della Premessa" è la punta dell'iceberg di un progetto ben più vasto che nasce dalla collaborazione tra Morgan e Alessandro Brunello esperto di Crowdfunding e Blockchain e che mira ad aiutare gli artisti ad essere artefici del loro futuro attraverso l'uso combinato di strumenti tecnologici.  E’ questa la rivoluzione di cui si fa protagonista il cantante, che da sempre ha fatto utilizzo e mostra della sperimentazione per la sua musica. Il concetto chiave della blockchain è quello della DISINTERMEDIAZIONE e DECENTRALIZZAZIONE. Tutto si basa sulla trasparenza delle operazioni che vengono validate tramite un registro distribuito , in assenza di un ente centrale i nodi di una rete devono raggiungere il consenso. Senza intermediazione l’artista mette all’asta o in vendita la sua opera unica e non replicabile NFT e l’acquirente ne entra in possesso detenendone la proprietà e potendola poi rivendere senza limitazioni di tempo, di luogo o di prezzo. Nel corso dell’annuncio di apertura dell’asta Morgan ha dichiarato:
“La cosa incredibile è che chi compra i diritti di un brano sta comprando il destino del suo idolo, non sta comprando una canzone bensì le sorti  di quella musica perché potrà decidere cosa farne e diventa di fatto il produttore, proprietario unico. L’acquirente dopo l’acquisto potrebbe delegare ad un’etichetta (possibilmente indipendente) il processo di diffusione e di fatto le etichette indipendenti si troverebbero a diventare i consulenti di questi grandi acquirenti in merito ai diritti delle canzoni, della musica, diventano quindi il braccio del grande mecenate che fa la committenza e necessita della consulenza sul processo di distribuzione.Una rivoluzione per tutto il settore musicale.Per gli artisti si aprono nuovi orizzonti.Quello che ho ipotizzato io è solo uno dei possibili scenari che questa rivoluzione potrebbe rappresentare.”
Per seguire e partecipare all’asta e ascoltare l’inedito “La Premessa della Premessa” diffusa tramite la piattaforma  OPENSEA è stata aperta una pagina www.incryptomorgan.com , le offerte d’asta si svolgono in ETHEREUM la cryptomoneta regina del sistema decentralizzato.
uff.stampa@incryptomorgan.com